Il cielo del mese – Ottobre 2012

Costellazioni

Mappa del cielo allo Zenit

Mappa del cielo in direzione Sud

Mappa del cielo in direzione Nord

Mappa del cielo in direzione Ovest

Mappa del cielo in direzione Est

Le mappe celesti sono riferite alle coordinate geografiche di Alessandria e mostrano il cielo visibile alle ore 21.30 circa del 15 ottobre 2012.

Visibilità dei pianeti

Mercurio – Non sarà facile localizzarlo immerso nella luce crepuscolare, basso all’orizzonte occidentale.

Venere – Domina ancora il cielo orientale, sorgendo circa tre ore prima del Sole. Nel corso del mese passa dalla costellazione del Leone a quella della Vergine.

Marte – Osservabile con difficoltà al crepuscolo, un’ora e mezza dopo il tramonto, basso sull’orizzonte sud-ovest.

Giove – Continua ad anticipare la sua levata, quindi da astro del mattino sta lentamente diventando astro della sera. La sua posizione, tra le lunghe corna del Toro, rende ottimali le condizioni di osservabilità del gigante gassoso.

Saturno – Il pianeta degli anelli è in congiunzione con il Sole, quindi non è osservabile.

Principali fenomeni celesti

03 – Incontro ravvicinato tra Venere e Regolo, stella principale della costellazione del Leone, distanziati soltanto di 0,1°. Visibili senza difficoltà a occhio nudo e al telescopio anche da un cielo cittadino, prima dell’alba all’orizzonte orientale. La luminosità del pianeta è 150 volte più intensa di quella della stella.

04 – La Terra si trova esattamente alla distanza di 1 Unità Astronomica dal Sole, precisamente a 149.597.870 km., pari a 8,316 minuti-luce.

05 – La Luna occulta nuovamente Giove, ma l’evento è visibile dall’Oceano Indiano e dal Sud dell’Australia.

08 – Massimo previsto dello sciame meteorico delle Draconidi (o Giacobinidi), il cui periodo di attività è compreso tra il 6 e il 10 ottobre. Associato alla cometa 21P Giacobini-Zinner, le meteore hanno una bassa velocità di penetrazione nell’atmosfera (circa 20 km/sec) e il radiante è situato proprio sulla testa del Dragone, costellazione circumpolare. L’attività è variabile, ma può riservare sorprese in quanto la cometa madre è passata al perielio nel febbraio scorso. L’ultimo quarto di Luna sorge dopo la mezzanotte, quindi la prima parte della notte è più favorevole all’osservazione,

14 – Il periodo compreso tra il 14 e il 26 ottobre è favorevole alla visione della luce zodiacale, prima dell’alba in direzione est e sotto un cielo completamente libero da inquinamento luminoso. A questo fenomeno, chiamato anche falsa alba, verrà dedicato un articolo nei prossimi giorni.

18 – Bassi nel cielo del crepuscolo all’orizzonte sud-ovest, separati da pochi gradi l’uno dall’altro, sono visibili la sottile falce di Luna crescente, il pianeta Marte e la stella Antares. Il colore dell’astro principale dello Scorpione giustifica il nome, che significa “rivale di Marte”. (mappa)

21 – Massimo previsto delle Orionidi, il cui periodo di attività si estende dal 2 ottobre al 7 novembre. Il periodo migliore per l’osservazione dello sciame meteorico, associato alla famosa cometa di Halley, è la seconda parte della notte, dopo il tramonto del primo quarto di Luna. In media si registrano 20-25 meteore l’ora, con radiante tra Orione e i Gemelli.

23 – Il Sole entra nel segno astrologico dello Scorpione, ma in realtà è all’interno dei confini della Vergine per una settimana ancora. (mappa)

25 – Saturno in congiunzione superiore.

28 – Passaggio dall’ora estiva all’ora solare. Gli orologi devono essere riportati un’ora indietro, come stabilito dalla direttiva 2000/84/CE del Parlamento Europeo

 

Sole

1° ottobre                                                                                                                                  Sorge 07h 24m                                                                                                                      Culmina 13h 15m                                                                                                              Tramonta 19h 07m                                                                                                                  Ore di luce 11h 43m

15 ottobre                                                                                                                                  Sorge 07h 41m                                                                                                                      Culmina 13h 11m                                                                                                              Tramonta 18h 42m                                                                                                                  Ore di luce 11h 00m

31 ottobre                                                                                                                             Sorge 07h 03m                                                                                                                     Culmina 12h 09m                                                                                                               Tramonta 17h 16m                                                                                                                   Ore di luce 10h 13m

Fasi lunari

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...