Il cielo del mese – Novembre 2014

Comet_on_19_September_2014_NavCam

Questa che a prima vista sembra una scultura artistica in legno, è in realtà il nucleo della cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko fotografato dalla sonda Rosetta dell’ESA, lanciata il 2 marzo 2004.Shape_model_of_cometSiamo in prossimità di una data fondamentale nella storia dell’esplorazione del Sistema Solare: il prossimo 12 novembre il modulo Philae si poserà dolcemente sul nucleo di questa cometa, allo scopo di prelevarne un campione e analizzarlo. Il francese Jean-François Champollion diede il contributo più importante alla comprensione dell’egizio grazie allo studio della stele di Rosetta, analogamente la missione europea potrebbe fornire importanti risultati sulla conoscenza della formazione ed evoluzione del Sistema Solare.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti sulla missione potere visitare i siti dell’ESA:   www.esa.int/rosetta – blogs.esa.int/rosetta – sci.esa.int/rosetta

Costellazioni

Mappa del cielo allo Zenit

Mappa del cielo in direzione Sud

Mappa del cielo in direzione Nord

Mappa del cielo in direzione Ovest

Mappa del cielo in direzione Est

Le mappe celesti sono riferite alle coordinate geografiche di Alessandria e mostrano il cielo visibile a metà mese alle ore 21.00 circa.

Visibilità dei pianeti

solar_system_ill

 

 

 

 

 

Mercurio – Il primo del mese raggiunge la massima elongazione ovest e sorge circa 90 minuti prima del Sole. La sua magnitudine (-0.5) e la favorevole inclinazione dell’eclittica favoriscono la visione già a occhio nudo, ma con l’orizzonte est-sud-est completamente libero. Tornerà ad avvicinarsi progressivamente al Sole, ma grazie alla sua luminosità sarà ancora visibile fino al giorno 20.

Venere – Dopo la congiunzione superiore di ottobre il pianeta si rende visibile, sebbene con molta difficoltà, nel cielo crepuscolare verso sud-ovest. A fine mese tramonterà mezz’ora dopo il Sole.

Marte – Così come avvenuto nel mese passato, grazie alla favorevole inclinazione dell’eclittica il pianeta rosso tramonta circa tre ore dopo il Sole ed è visibile sull’orizzonte sud-occidentale in prima serata.

Giove –  A inizio mese sorge poco prima della mezzanotte, il giorno 30 apparirà in direzione est-nord-est già a metà serata, cinque ore dopo il tramonto.

Saturno – Il pianeta degli anelli sarà in congiunzione con il Sole il giorno 18, quindi resterà inosservabile per tutto il mese.

Principali fenomeni celesti

02 – Dalle ore 03.39 alle 03.51 i satelliti Io e Callisto transiteranno simultaneamente davanti al disco di Giove. Il fenomeno è osservabile dall’Europa

04 – I satelliti galileiani di Giove sono disposti a ovest del pianeta nel loro ordine naturale: Io, Europa, Ganimede e Callisto

04 – L’equazione del tempo visualizza la differenza tra tempo solare vero e tempo solare medio ed è espressa in minuti e secondi. Tale differenza è dovuta al fatto che il tempo solare medio è basato sul movimento di un Sole ipotetico (Sole medio) con moto annuale uniforme lungo l’equatore celeste, mentre il moto reale annuo del Sole avviene lungo l’eclittica e non è uniforme. Oggi la differenza è al secondo massimo negativo dell’anno (-16′ 26″), cioè il “tempo del Sole” è al massimo ritardo sul “tempo dell’orologio”. (grafico)

06  Luna Piena (distanza: 375.439 km).

14 – Ultimo quarto di Luna (distanza: 404.214 km)

17 – Massima attività dello sciame meteorico delle Leonidi, il cui periodo si estende dal 10 al 23 del mese, associato alla cometa 55P Tempel-Tuttle, il cui ultimo passaggio al perielio risale al febbraio 1998. Abitualmente con un tragitto breve e rapido, alcune meteore possono raggiungere magnitudine zero. La loro velocità media è 70 km/sec, con un tasso orario medio di circa 15 meteore/ora. Le previsioni riguardanti l’attività degli sciami meteorici sono pubblicati dall’IMO (International Meteor Organization) e nel caso delle Leonidi l’Istituto di Meccanica Celeste e del Calcolo delle Effemeridi (sito) fornisce i risultati di simulazioni numeriche. Il periodo migliore per l’osservazione è la seconda parte della notte, con la luce della Luna calante che non dovrebbe disturbare troppo.

22 – Il Sole entra nel segno astrologico del Sagittario, ma in realtà sarà nella costellazione della Bilancia fino a domani.

22 – Luna Nuova (distanza: 380.270 km)

23 – Il Sole entra nella costellazione dello Scorpione.

25 – Per poco più di un minuto, dalle ore 03.46 alle 03.47 (!), i satelliti Io ed Europa transiteranno simultaneamente davanti al disco di Giove. Anche questo fenomeno è osservabile dall’Europa

29 – Primo quarto di Luna (distanza: 370.389 km)

30 – Il Sole entra nella costellazione dell’Ofiuco.

Sole

Sole e Luna

 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       

                                                                                                                                         1° novembre         15 novembre        30 novembre             Sorge                                07h 03m                 07h 22m                 07h 41m                     Culmina                            12h 09m                 12h 10m                 12h 14m                     Tramonta                          17h 15m                 16h 58m                 16h 47m                     Ore di luce                       10h 12m                 09h 35m                 09h 05m

Fasi lunari

Fasi Lunari nov

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...