Il cielo del mese – Aprile 2015

Costellazioni

Mappa del cielo allo Zenit

Mappa del cielo in direzione Sud

Mappa del cielo in direzione Nord

Mappa del cielo in direzione Ovest

Mappa del cielo in direzione Est

Le mappe celesti sono riferite alle coordinate geografiche di Alessandria e mostrano il cielo visibile a metà mese alle ore 22.00 circa.

Visibilità dei pianeti

Solar System

 

 

 

 

 

Mercurio – Invisibile nei primi giorni del mese, il giorno 10 raggiungerà la congiunzione superiore, ma dopo il 18 si andrà verso il periodo di migliore visibilità serale. Sarà osservabile quaranta minuti dopo il tramonto e sera dopo sera salirà quasi verticalmente sull’orizzonte ovest-nordovest, verso Marte e le Pleiadi. A fine mese tramonterà due ore dopo il Sole.

Venere – Visibile senza difficoltà in direzione ovest nel cielo del crepuscolo grazie alla sua magnitudine (valore -4.1) e per il fatto di tramontare più di tre ore dopo il Sole.

Marte – Tramonta circa un’ora dopo il Sole ed è sempre visibile con difficoltà, basso sul’orizzonte ovest-nordovest e con magnitudine non elevata (valore stabile a 1.7)

Giove – E’ sempre ben visibile per gran parte della notte. Dopo il crepuscolo brilla di magnitudine -2.4 nella costellazione del Cancro, molto alto in direzione sud.

Saturno – Nel mese che precede l’opposizione, anticipa sempre più la sua levata nello Scorpione: quattro ore dopo il tramonto a inizio mese, 90 minuti dopo il giorno 30.

Principali fenomeni celesti

04  Luna Piena (distanza: 402.828 km)

04 – Eclissi totale di Luna invisibile dall’Europa (mappa)

05  Domenica di Pasqua – Elementi per il computo ecclesiastico gregoriano: ciclo solare=8, indizione romana=8, numero d’oro=2, lettera domenicale=D, epatta=10.

12 – Ultimo quarto di Luna (distanza: 375.872 km)

18 – Luna Nuova (distanza: 363.212 km)

19 – Il Sole varca i confini della costellazione dell’Ariete.

20 – Nel cielo fittizio dell’astrologia, il Sole entra nel segno zodiacale del Toro.

22 – Congiunzione tra Mercurio e Marte (separazione 1.3°) nel cielo del crepuscolo a ovest-nordovest. E’ necessario un cielo molto limpido poiché avviene in prossimità dell’orizzonte. Mercurio è più brillante del pianeta rosso, magnitudine -1.4 e 1.7 rispettivamente (mappa)

25 – Primo quarto di Luna (distanza: 399.168 km)

29 – Grazie alla sua magnitudine negativa, negli ultimi giorni del mese è possibile seguire l’ascesa di Mercurio sull’orizzonte ovest-nordovest un’ora dopo il tramonto. Questa sera è localizzabile sotto l’ammasso delle Pleiadi (mappa).

Sole

                               1° aprile           15 aprile        30 aprile                                            Sorge                    07h 08m            06h 42m         06h 18m                                           Culmina                13h 30m            13h 26m         13h 23m                                   Tramonta              19h 52m            20h 09m         20h 28m                                               Ore di luce           12h 44m            13h 27m         14h 11m

Fasi lunari

Fasi Lunari apr

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...