Il cielo del mese – Maggio 2015

IDL TIFF file

Saturno in opposizione il giorno 23! 

Costellazioni

Mappa del cielo allo Zenit

Mappa del cielo in direzione Sud

Mappa del cielo in direzione Nord

Mappa del cielo in direzione Ovest

Mappa del cielo in direzione Est

Le mappe celesti sono riferite alle coordinate geografiche di Alessandria e mostrano il cielo visibile a metà mese alle ore 22.30 circa.

Visibilità dei pianeti

Solar System

 

 

 

 

 

Mercurio – I primi giorni del mese coincidono con il periodo di migliore osservabilità serale per il 2015. Brilla di magnitudine -0,3 all’orizzonte ovest-nord-ovest e tramonta circa due ore dopo il Sole. Il giorno 7 raggiungerà la massima elongazione orientale  e nel giro di pochi giorni diventerà sempre più difficile osservarlo: sarà in congiunzione con il Sole il giorno 30.

Venere – Anche per Venere i primi giorni del mese saranno l’apice per l’osservabilità serale nell’anno in corso. Il giorno 8 entrerà nei Gemelli e tramonterà 3 ore e 40 minuti dopo il Sole. A differenza di Mercurio, Venere sarà comunque sempre ben visibile per tutto il mese, alto sull’orizzonte occidentale anche dopo il crepuscolo.

Marte – Il pianeta rosso è ormai prospetticamente prossimo al Sole ed è praticamente impossibile osservarlo.

Giove – Sarà in quadratura il giorno 4, ben visibile già alla fine del crepuscolo astronomico (magnitudine -2) alto sull’orizzonte sud-ovest. Con il passare dei giorni sarà interessante notare il progressivo avvicinamento con Venere.

Saturno – È il mese dell’opposizione, prevista per il giorno 23: sarà perciò visibile a oriente al crepuscolo, a sud nelle ore centrali della notte, a occidente alle prime luci dell’alba.  La sua distanza dalla Terra è 8,97 unità astronomiche, pari a 1,34 miliardi di chilometri, e la sua luce impiega 74 minuti per giungere ai nostri occhi. Con moto retrogrado passerà dallo Scorpione alla Bilancia il giorno 12.

Principali fenomeni celesti

04  Luna Piena (distanza: 394.980 km)

11 – Ultimo quarto di Luna (distanza: 371.556 km)

14 – Il Sole varca i confini della costellazione del Toro.

18 – Luna Nuova (distanza: 371.885 km)

21 – Il Sole entra nel segno astrologico dei Gemelli, in realtà rimane tra i confini celesti del Toro ancora per un mese.

22 – I satelliti galileiani di Giove sono allineati a ovest del pianeta nel loro ordine naturale: Io, Europa, Ganimede e Callisto (mappa)

23 – Opposizione di Saturno: sorge al tramonto del Sole e cala all’alba.

25 – Primo quarto di Luna (distanza: 403.319 km)

Sole

                               1° maggio       15 maggio      31 maggio                                          Sorge                     06h 16m            05h 58m         05h 43m                                           Culmina                 13h 23m            13h 22m         13h 23m                                   Tramonta               20h 29m            20h 46m         21h 03m                                               Ore di luce            14h 13m            14h 49m         15h 20m

Fasi lunari

Fasi Lunari mag

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...