Il cielo del mese – Maggio 2016

Mercury_transit_2

Lunedì 9 maggio prossimo il pianeta Mercurio transiterà sul disco solare. L’evento durerà circa sette ore e mezza, con inizio alle 13:12 e termine alle 20:42 ora locale italiana. Il disco del pianeta sottende un diamentro di 12 secondi d’arco (per confronto la Luna piena e il Sole stesso hanno dimensioni di circa 1800 secondi d’arco), e sarà visibile come una piccola macchia nera che si stacca sulla superficie della nostra stella. L’immagine in alto (credito) si riferisce all’ultimo transito avvenuto nel 2006 e mostra ciò che dobbiamo aspettarci di osservare: Mercurio è il piccolo disco nero nella parte centrale in basso del disco solare, mentre sul bordo sinistro possiamo apprezzare una grande macchia solare. Considerate le ridotte dimensioni di Mercurio, il fenomeno non sarà visibile ad occhio nudo, ma sono necessari binocoli o telescopi, oppure un buon teleobiettivo fotografico di media-lunga focale. Qualunque sia lo strumento di osservazione, ricordiamoci di utilizzare un filtro solare per garantire totale sicurezza e comodità. Tempi esatti del transito per varie città                                                                              Comunicato stampa INAF

Costellazioni

Mappa del cielo allo Zenit

Mappa del cielo in direzione Sud

Mappa del cielo in direzione Nord

Mappa del cielo in direzione Ovest

Mappa del cielo in direzione Est

Le mappe celesti sono riferite alle coordinate geografiche di Alessandria e mostrano il cielo visibile a metà mese alle ore 22.30 circa.

Visibilità dei pianeti

Solar System

 

 

 

 

 

Mercurio – Tramonta un’ora dopo il Sole a inizio mese, ma localizzarlo è alquanto difficoltoso. Sarà in congiunzione inferiore il giorno 9, quando si potrà osservare il suo transito sul disco solare.

Venere – Essendo in congiunzione superiore il giorno 6, per tutto il mese sarà praticamente impossibile osservare il pianeta.

Marte – Condizioni eccellenti per osservare il pianeta rosso, in opposizione il giorno 22. Brilla di magnitudine -2 con un intenso colore rosso-arancio, ma essendo nello Scorpione non si eleva dall’orizzonte più di una ventina di gradi.

Giove – Differente il discorso riguardante il gigante gassoso: sempre ben visibile nel Leone per buona parte della notte, brilla di magnitudine -2,1 e raggiunge un’altezza massima di 40° sull’orizzonte..

Saturno – Analogamente a Marte, è prossimo all’opposizione e quindi osservabile per gran parte della notte. La sua posizione in Ofiuco, non molto distante dal pianeta rosso, non permette tuttavia di raggiungere un’elevazione sull’orizzonte superiore a 25°.

Principali fenomeni celesti

1 – Pasqua ortodossa (18 aprile 2016 nel calendario giuliano).

6 – Luna Nuova (distanza: 358.228 km)

9Transito di Mercurio sul disco solare.

13 – Primo quarto di Luna (distanza: 392.434 km)

14 – Il Sole entra nella costellazione del Toro.

14 – L’equazione del tempo è al suo primo minimo negativo dell’anno (3m 40s).

20 – Il Sole entra nel segno dei Gemelli, in realtà è nel Toro ancora per un mese.

21 – Luna Piena (distanza: 402.675 km).

22 – Il pianeta Marte è in opposizione.

29 – Ultimo quarto di Luna (distanza: 375.570 km)

30 – Minima distanza Terra-Marte: 0,503 UA, pari a 75,28 milioni di chilometri.

Sole

                            1° maggio         15 maggio          31 maggio                                        Sorge                   06h 15m            05h 57m              05h 43m                                           Culmina               13h 23m            13h 22m              13h 23m                                   Tramonta             20h 30m            20h 47m              21h 04m                                               Ore di luce          14h 15m            14h 50m              15h 21m

Fasi lunari

MAG Fasi lunari a

MAG Fasi short

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...