Venerdì 17 giugno

“Giornata anti-superstizione” del CICAP

Facile essere razionali e coraggiosi in un giorno qualunque. Per esserlo di venerdì 17, magari mentre si rovescia del sale o si rompe uno specchio, bisogna essere quelli del CICAP, che il 17 giugno propone la Giornata Anti-Superstizione.

L’iniziativa, nata nel 2009, ha l’obiettivo di comunicare in modo allegro quello che per gli esperti è un dato di fatto: essere superstiziosi “porta male”, ci fa modificare i nostri comportamenti e può provocare danni sia all’individuo sia alla società.

Il bello è che tutti possono unirsi al CICAP nel combattere la superstizione. «All’iniziativa infatti si può partecipare sia in prima persona sia attraverso internet e i social network» dice Marta Annunziata, biotecnologa e Coordinatrice dei Gruppi Locali del CICAP. «A Como, Torino, Genova, Rosolina Mare (RO) e Saint-Vincent (AO) i gruppi locali del Comitato coinvolgeranno i presenti in dimostrazioni pratiche, in cui chi vorrà potrà passare sotto una scala, versare del sale, rompere specchi, e ricevere in premio un meritato diploma di “antisuperstizioso”. In Veneto si terrà anche unospettacolo di illusionismo, e in Friuli Venezia Giulia e Liguria conferenze di approfondimento, mentre a Rimini 120 ragazzi delle scuole superiori saranno in prima linea contro la superstizione grazie all’associazione ToScience . I più curiosi – o i meno intraprendenti – potranno leggere l’articolo su Queryonline.it che tratta anche le origini di diverse superstizioni, come quelle legate ai gatti neri.»

E proprio ai gatti neri è dedicata l’iniziativa su Facebook “Fai attraversare il tuo profilo da un gatto nero” (basta mettere per l’appunto un gatto nero come immagine del profilo), che già l’anno scorso ha avuto migliaia di condivisioni e di like.

Sempre su Facebook, il gruppo locale pugliese propone un contest , ovvero una competizione a premi per il migliore scatto, testo, disegno, dipinto o video a tema con la giornata. Infine, proprio in occasione della Giornata Anti Superstizione le avventure del CICAP a fumetti saranno pubblicate e scaricabili gratuitamente sul portale dei fumetti digitali VertiComics .

«Con tutte queste iniziative vogliamo sottolineare la pochezza di certe credenze che, se prese sul serio, finiscono per condizionare negativamente la vita di molte persone» conclude Annunziata. «Il CICAP da oltre 20 anni è impegnato a combattere l’irrazionalità, la superstizione e il pregiudizio con le armi della scienza e della ragione. Lo facciamo attraverso libri, articoli, interventi radiotelevisivi, esperimenti, indagini, conferenze, convegni ma anche con esperienze insolite e divertenti come la Giornata anti-superstizione».

Venerdì 17 giugno – Elenco delle iniziative, tutte ad accesso libero e gratuito,

  • Abruzzo: conferenza a Pescara, Libreria Primo Moroni, ore 17 Aristide Saggino, “La bellezza della scienza. Una breve lezione sul metodo scientifico”Luciano Di Tizio, “Gli animali sono superstiziosi?”
  • Emilia-Romagna: “NON È VERO MA CI CREDO” ore 16 e ore 17, presso il Giardino delle Mimose di Rimini, lo staff di ToScience coordinato da Andrea Vico propone un vero e proprio percorso anti-superstizione per due gruppi di 60 ragazzi delle scuole superiori.
  • Friuli-Venezia Giulia: conferenza a Mariano del Friuli (GO), ore 20:30, tenuta da Fulvio Stel, fisico dell’atmosfera, sulle superstizioni tradizionali del Friuli agricolo.
  • Liguria: presso il Bar Ristorante Accademia di Genova Sampierdarena (via Molteni 3), alle ore 20, ci sarà una chiacchierata di Silvano Fuso, docente di chimica, sulle origini delle più comuni superstizioni e a seguire “prove di coraggio” per il pubblico.
  • Lombardia: a Como, presso un gazebo in via Cesare Cantù 68-72, dalle ore 14 alle 19, si inviteranno i passanti a partecipare ad attività a prova di superstiziosi (rompere specchi, rovesciare sale…).
  • Piemonte: a Torino in piazza CLN dalle ore 17.17 i passanti si cimenteranno in un vero percorso antisuperstizione: ricevere fazzoletti, giocare a bowling con delle saliere, passare sotto una scala, ecc. A Novi Ligure (AL) il CICAP sarà presente nel tardo pomeriggio/sera a Liberamente, festa del volontariato sociale e sportivo.
  • Puglia: si potrà partecipare a un contest su Facebook , dedicato a spiegare perché la superstizione è sciocca e superata.
  • Valle d’Aosta: a St.Vincent, presso un gazebo in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto dalle ore 15.30, si inviteranno i passanti a partecipare ad attività “anti-superstiziose” (rompere specchi, rovesciare sale, ecc.)
  • Veneto: evento dalle 18:30 alle 20:30 presso il centro congressi di piazzale Europa a Rosolina Mare (RO), con prove anti-superstizione e uno spettacolo di magia dalle ore 21 con il mago Andrea Veronese. In caso di pioggia l’evento si terrà al coperto.

(tratto dal sito del CICAP) 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...