Il cielo del mese – Aprile 2017

Il polo sud di Giove ripreso dalla sonda JUNO il 2 febbraio scorso. Per altre immagini del pianeta e ulteriori informazioni sulla missione cliccare qui

Costellazioni

Mappa del cielo allo Zenit

Mappa del cielo in direzione Sud

Mappa del cielo in direzione Nord

Mappa del cielo in direzione Ovest

Mappa del cielo in direzione Est

Le mappe celesti sono riferite alle coordinate geografiche di Alessandria                     e mostrano il cielo visibile a metà mese alle ore 22.30.

Visibilità dei pianeti

Solar System

 

 

 

 

 

Mercurio – Nei primi giorni del mese sarà visibile in direzione nord-ovest alla sera, tramontando circa 80 minuti dopo il Sole, con luminosità decrescente (da magnitudine 0,2 il primo del mese a +2,7 il giorno 10). Il giorno 20 sarà in congiunzione inferiore.

Venere – Sorge un’ora prima del Sole nella costellazione dei Pesci ma nonostante la sua intensa luminosità (magnitudine -4,6 il giorno 26) rimane bassa sull’orizzonte orientale.

Marte – Osservabile con difficoltà a nord-ovest alla fine del crepuscolo, sia per la magnitudine non elevata (pari a +1,9) sia per l’elevazione progressivamente ridotta, inferiore ai 10°.

Giove – E’ in opposizione il giorno 7, non lontano da Spica nella costellazione della Vergine. Brilla intensamente (magnitudine -2.4) e praticamente ci farà compagnia per tutto il mese dal tramonto all’alba, con un passaggio a circa 40° di altezza al meridiano.

Saturno – Visibile nella seconda parte della notte nella costellazione del Sagittario. All’alba si trova a 22° di altezza sull’orizzonte sud, con magnitudine +0,3.

Principali fenomeni celesti

3 – Primo quarto di Luna (distanza: 373.040 km)

3 – Alle 18.39 la Terra passa esattamente a 1 Unità Astronomica dal Sole, pari a 149.597.870 km (8,31 minuti-luce)

7 – Giove in opposizione.

10 – Per tutta la notte Luna e Giove sono a distanza ravvicinata. La minima separazione sarà di circa 2° poco dopo la la mezzanotte (mappa)

11 – Luna Piena (distanza: 398.719 km)

15 – L’equazione del tempo è nulla.

16 – Domenica di Pasqua – Elementi per il computo ecclesiastico gregoriano: ciclo solare=10, indizione romana=10, numero d’oro=4, lettera domenicale=A, epatta=2. Approfondimento in questo articolo pubblicato su AlessandriaNews. Nel 2018, la domenica di Pasqua cadrà il 1° aprile.

18 – Il Sole entra nella costellazione dell’Ariete.

19 – Il Sole entra nel segno del Toro, in realtà è nell’Ariete dal giorno prima.

19 – Ultimo Quarto di Luna (distanza: 396.598 km)

26 – Luna Nuova (distanza: 360.546 km)

Sole

                              1° aprile         15 aprile        30 aprile                                                   Sorge                   07h 07m          06h 41m         06h 17m                                           Culmina               13h 29m          13h 26m         13h 23m                                                 Tramonta             19h 52m          20h 10m         20h 29m                                                     Ore di luce           12h 46m         13h 29m         14h 12m

Fasi lunari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...